I post di Luigi

Foto profilo di Luigi Roggiero

Ciao ragazzi! Io e la mia famiglia abbiamo deciso di iscrivermi ad un'associazione che permette agli studenti di fare la quarta liceo negli Stati Uniti d'America, perciò partirò per questa avventura in estate. Ciò che voglio fare è comunque trovarmi una squadra in America dove risiederò per continuare a giocare ed inseguire il mio sogno mentre naturalmente studierò inglese e altre materie. Non vedo l'ora!

Foto profilo di Luigi Roggiero

Grazie Michele! Ti auguro tutto il meglio!

Carica altri 5 commenti
Foto profilo di Luigi Roggiero

Stasera assist in partitella decisivo per chiudere la partita. Giocato gli ultimi 5 minuti, ma sempre determinato a dare il massimo. Dovessi giocare anche solo un minuto dimostrerò sempre che io lo valgo tutto e magari anche qualcosa in più, mi è bastato molto meno per segnare in partita. #determinato

Foto profilo di Mati Abera Jote

non capisco perchè tu non abbia cambiato squadra

Foto profilo di Luigi Roggiero

Perché in quella squadra ho trovato un gruppo di amici che non troverei altrove. Non mi importa il giocare gli ultimi 10 minuti, finché sono in un gruppo fantastico come quello in cui mi trovo ogni cosa è relativa. 😁

Foto profilo di Mati Abera Jote

fai tu! io non ce la faccio a stare in pachina tutte le partite,troppo frustante,ma la vita e le scelte sono le tue e accetto la tua opione

Foto profilo di Luigi Roggiero

Ciao a tutti ragazzi, essendo da molto tempo assente da Tascout vi scrivo perché oggi abbiamo ricominciato con il campionato. Partita difficile, 1-1 fino agli ultimi 13 minuti, il mister mi fa entrare ed io carichissimo per poter tornare ai tempi di prima l'infortunio corro e cerco di creare occasioni da gol. Improvvisamente un mio compagno si smarca e dal palo destro mette in mezzo un pallone saltando portiere e difensore. Sono praticamente solo e davanti alla porta,devo solo toccarla di testa per segnare un gol importantissimo, ma la palla è all'altezza dello sterno, indeciso su come andare a colpire la palla decido di andare di testa,cosa nella quale sono assolutamente negato. La colpisco, la palla va sul palo, rimbalza fuori, un mio compagno segna e la partita finisce 2-1. Non lo nego, mi sento da fare schifo ma sono felice che la partita sia stata vinta e che il mio amico abbia segnato il gol decisivo. Continuerò a sentirmi di "M.." per un po', ma tornerò ad allenarmi con il doppio dell'intensità per riuscire anche io a segnare di nuovo.